Espedienti per non fare il cambio di stagione

Odio il cambio di stagione negli armadi. Piuttosto rivolterei tutta casa, ma la parte abbigliamento mi uccide.

 

E allora, ogni volta, purtroppo almeno due volte all'anno, si ripropone il necessario odiato cambio di stagione, stanzio una o due giornate per farlo.

 

E poi trovo sempre qualche altra cosa da fare che mi impegna interamente le giornate stanziate.

 

Stavolta ho trovato il sistema per lucidare il top di marmo del bagno. Una cosa di grande soddisfazione.

 

Il top di marmo del bagno, anche quello della cucina però, è bello... ma si rovina con una facilità esagerata, soprattutto quando sopra vi si appoggiano profumi, cerette, solventi, detersivi, anticalcare... ecc. ecc. e diventa una vera schifezza.

 

Oggi ho sperimentato un modo per lucidarlo un po' autarchico ma funziona.

 

INGREDIENTI

  • Spugnetta per pulire il bagno
  • Panno morbido
  • Detersivo in polvere tipo vim in polvere, che non si utilizza quasi più perchè è abrasivo ma a noi serve una polvere abrasiva
  • Cera neutra solida, di quelle in barattolo che si passano con lo straccio sui mobili e si fa tanta fatica
  • Levigatrice per hobby (quelle piccoline)
  • Pazienza

PROCEDIMENTO

  • Bagnare la spugnetta e strizzarla molto bene deve essere solo umida
  • Mettere tanta polvere abrasiva sul top e spanderla, strofinando bene sui punti più critici, con la spugnetta umida con movimenti circolari
  • Risciacquare per bene il top
  • Lasciare asciugare all'aria
  • Prendere abbondanti dosi di cera e spalmarla sul top con il panno morbido sempre con movimenti circolari
  • Lasciare asciugare all'aria per 5-10 minuti
  • Prendere lo stesso panno morbido con il quale si è passata la cera, farlo aderire alla levigatrice e passarlo, sempre con movimenti circolari su tutto il top varie volte, non basta una volta sola, la cera deve penetrare nel marmo
  • Finire la lucidatura con lo stesso panno morbido dalla parte pulita o con altro panno, a mano.

Il risultato è buono quasi quanto una lucidatura di marmo professionale.

 

Il cambio di stagione lo farò.