Tortino di baccalà e patate

 La ricetta l'ho vista in tv, era diversa, fatta a molti strati, con un legante composto da uovo e latte, occorrevano 3 ore per la cottura ed era corredata da una crema di ceci.
Io non avevo molto tempo e l'ho rivisitata.

 

INGREDIENTI

  • 3 o 4 filetti di baccalà già ammollato (io ho utilizzato una confezione di quello surgelato carrefour che avevo in frigo)
  • 3 o 4 patate medie
  • 3 o 4 filetti di acciughe sott'olio
  • qualche pomodorino rosso
  • 1 scalogno
  • un po' di erbe aromatiche fresche (io ho utilizzato timo, erba cipollina, menta, prezzemelo) più un paio di rametti di rosmarino
  • olio
  • pangrattato

 

PROCEDIMENTO

  • spellare e spinare il baccalà e tagliarlo a pezzettini
  • tagliare a dadini i pomodorini e unirli al baccalà
  • tagliare con le mani le acciughe e unirle al baccalà 
  • tritare le erbe aromatiche tranne il rosmarino e unirle al baccalà
  • tagliare a rondelle sottilissime lo scalogno ed unirlo al baccalà (volendo si possono aggiungere olive e capperi ma io non li avevo)
  • sbucciare e lavare le patate e poi affettarle a fette piuttosto sottili
  • ungere una teglia e spolverizzarla con il pangrattato
  • adagiare metà delle fettine di patate fino a coprire il fondo della teglia
  • mettere il baccalà ben mescolato con gli altri ingredienti
  • ricoprire il tutto con le altre fettine di patate
  • mettere un po' d'olio sopra alle patate
  • spolverizzare le patate con un altro po' di pangrattato e mettere sopra qualche rametto di rosmarino
  • infornare fino a quando le patate superiori non saranno ben dorate e croccanti